.
Annunci online


Ilva, Clini riferisce in Senato

29 novembre 2012.


Oggi il Ministro dell’Ambiente è venuto in Aula a riferire sull’Ilva. Clini ha ripercorso la vicenda, ricordando che il Governo ha riaperto la procedura di rilascio dell'autorizzazione integrata ambientale, l'unico documento legale che autorizza l'esercizio degli impianti nel rispetto delle normative ambientali e per la tutela della salute. Dopo la pubblicazione dell'AIA - che indica gli obiettivi che l'azienda deve raggiungere - l’ILVA ha presentato il piano di interventi necessari, ma la decisione del gip di ordinare il sequestro delle attività a freddo, che non hanno problemi di ordine ambientale, ha bloccato il risanamento dello stabilimento.

continua

tag ilvatarantosviluppolavoroambientesindacatoindustria
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 29/11/2012 alle 17:32 | Versione per la stampa
condividi:

Ilva, la politica si assuma la responsabilità di trovare una soluzione

28 novembre 2012.


La decisione dei responsabili dell’Ilva di chiudere la maggior parte dello stabilimento di Taranto, lasciando a casa da un giorno all’altro circa 5mila dipendenti, rischia di essere l’atto finale di una storia che mette a rischio il futuro lavorativo di migliaia di persone, l’economia di una città intera e le prospettive industriali del nostro Paese.

continua

tag ilvatarantosviluppolavoroambientesindacatoindustriagoverno
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 28/11/2012 alle 13:18 | Versione per la stampa
condividi:

Maltempo in Toscana, lavoriamo a una legge speciale per gestire l'emergenza

14 novembre 2012.


Ogni anno è sempre la stessa, tragica storia. Ogni anno il maltempo provoca disastri e devastazioni in tutta Italia e ancora in Toscana, dove la gran parte dei comuni è a rischio idrogeologico. E ogni anno, purtroppo, ci troviamo a commentare dei morti che si dovevano evitare, a esprimere cordoglio a famiglie distrutte, come quelle dei tre operai dell’Enel che nel grossetano sono stati inghiottiti da un fiume in piena mentre facevano il loro lavoro.

continua

tag ambienterossitoscanaprevenzionemaltempodissesto
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 14/11/2012 alle 18:8 | Versione per la stampa
condividi:

Riprende l'attività del Senato: al centro il lavoro con la vicenda dell'Ilva

6 settembre 2012.


Terminata la pausa estiva dei lavori parlamentari, ieri è ufficialmente ricominciata l'attività del Senato ed è significativo che lo si sia fatto parlando di lavoro, con l'informativa sull'Ilva da parte dei ministri Clini e Passera. Quella dell’azienda tarantina è una partita decisiva perché rappresenta un problema fondamentale per il nostro Paese, ovvero la necessità di ripensare una politica industriale in grado coniugare il lavoro e lo sviluppo con la tutela della salute e dell’ambiente. Che il lavoro sia il tema da porre immediatamente al centro dell’agenda politica non c’è il minimo dubbio: lo confermano gli ultimi dati sulla situazione occupazionale del Paese, mai così preoccupanti, che parlano di quasi tre milioni di disoccupati e circa tre milioni di precari, prevalentemente giovani, in un mercato del lavoro che sta regredendo ai livelli di vent’anni fa.

continua

tag lavorosenatoilvatarantoambientesviluppopasseracliniindustria
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 6/9/2012 alle 16:20 | Versione per la stampa
condividi:

La vicenda Ilva come occasione per un nuovo sviluppo industriale che coniughi ambiente e lavoro

2 agosto 2012.


Ieri il Ministro dell’Ambiente è venuto in Parlamento a riferire sulla vicenda dell’Ilva di Taranto. Clini ha ribadito l’importanza strategica dell’azienda, decisiva per l'economia locale - rappresenta il 75% del Pil provinciale - ma importantissima per l'intera economia italiana, se si pensa che sulle 10 milioni di tonnellate di acciaio prodotte dall'Ilva in Italia 8,4 sono prodotti a Taranto. Soltanto in città, l’azienda occupa direttamente e indirettamente oltre 20.000 addetti. Tutta la vicenda dell’Ilva rappresenta una sfida più ampia per tutto il Paese, che riguarda il ripensamento e la riorganizzazione di una politica industriale moderna che deve essere necessariamente in grado di coniugare sviluppo e ambiente.

continua

tag ambientelavorotarantosindacatosviluppoindustriailva
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 2/8/2012 alle 16:49 | Versione per la stampa
condividi:

Laika, via libera alla costruzione del nuovo stabilimento

25 ottobre 2011.


La firma del protocollo che dà il via libera alla costruzione del nuovo stabilimento della Laika è un’ottima notizia, perchè premia l’impegno e la serietà della Regione, che ha saputo salvaguardare il patrimonio ambientale e archeologico della Toscana coniugandolo alle esigenze produttive e occupazionali del territorio.

continua

tag laikacampertoscanasan cascianofirenzelavorooccupazionesviluppoterritorioambiente
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 25/10/2011 alle 17:26 | Versione per la stampa
condividi:

Laika, con il protocollo di intesa non si torna più indietro

20 ottobre 2011.


Qualche settimana fa mi sono occupato della Laika di San Casciano, un'eccellenza nel settore della camperistica in provincia di Firenze. Ieri è arrivata la buona notizia che ci si attendeva: è stata annunciata l'imminente firma del protocollo di intesa che regola le attività di ricollocazione e restauro dei reperti etruschi e romani rinvenuti nell’area dello stabilimento, e l'allestimento dell'area archeologica con la disciplina dei rapporti tra Regione, Ministero per i Beni culturali, soprintendenza per i Beni archeologici della Toscana e comune di San Casciano.

continua

tag laikacampertoscanasan cascianofirenzelavorooccupazionesviluppoterritorioambiente
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 20/10/2011 alle 5:57 | Versione per la stampa
condividi:

Laika, la Toscana scelga il futuro

7 ottobre 2011.


Torno sulla vicenda della Laika di San Casciano, di cui ho già parlato qualche giorno fa, per segnalarvi un articolo del segretario generale della CGIL Toscana, Alessio Gramolati. Un'analisi lucida sulla sterilità delle polemiche di chi si oppone all'investimento dell'azienda tedesca, che porterebbe maggiore efficienza, produttività e prospettive lavorative per tutta la Toscana. Perchè è sacrosanta la tutela del patrimonio culturale del passato, ma è altrettanto importante investire pensando al futuro, soprattutto in un momento difficile come questo.


tag laikacampertoscanasan cascianofirenzelavorooccupazionesviluppoterritorioambiente
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 7/10/2011 alle 7:28 | Versione per la stampa
condividi:

Il caso della Laika di San Casciano, quando il passato frena il futuro

4 ottobre 2011.


Se lo avessero saputo probabilmente gli Etruschi secoli fa avrebbero spostato il loro insediamento di qualche centinaio di metri. I reperti rinvenuti pochi mesi dopo l'inizio dei lavori di ampliamento dello stabilimento fiorentino della Laika, azienda che produce Caravan, hanno alimentato gli attacchi di alcuni comitati di cittadini contro la rimozione delle strutture archeologiche.

continua

tag laikacampertoscanasan cascianofirenzelavorooccupazionesviluppoterritorioambiente
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 4/10/2011 alle 15:37 | Versione per la stampa
condividi:

sfoglia ottobre        dicembre