.
Annunci online


Finmeccanica, pensiamo a salvare l'industria italiana

13 febbraio 2013.


Vi segnalo due riflessioni particolarmente interessanti sul caso Finmeccanica, pubblicate oggi sulla stampa. Una è il fondo di Alberto Statera su Repubblica, che ricostruisce le relazioni strettissime tra Orsi, Maroni e una Lega sempre meno celtica e molto più vicina a "Roma ladrona" di quanto si pensi. L'altra è l'articolo di Bonaretti su l'Unità, che spiega come la vicenda Finmeccanica sia devastante per l'immagine e il potenziale di crescita di tutta l'industria italiana. Dal sostegno e dal rilancio dei settori strategici della nostra manifattura dipende il futuro del Paese: non può che essere questo un punto centrale dell'azione del prossimo governo di centrosinistra.


tag finmeccanicaorsigovernopolitica industriale
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 13/2/2013 alle 16:54 | Versione per la stampa
condividi:

Finmeccanica, solo in Italia...

13 febbraio 2013.


Solo in Italia succede che un manager di una grandissima azienda indagato dalla Magistratura per reati che attengono all'esercizio della propria funzione non senta il bisogno di dimettersi. Così come solo da noi succede che gli azionisti non promuovano un'azione per rimuoverlo. E ancora, solo nel nostro Paese succede che il Governo, parte in causa non secondaria nell'assetto di quella azienda, non destituisca immediatamente quel manager.

continua

tag finmeccanicaorsigoverno
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 13/2/2013 alle 9:54 | Versione per la stampa
condividi:

Due interrogazioni per avere risposte sul futuro di Finmeccanica e AnsaldoBreda

25 ottobre 2012.


Assieme ad altri senatori del Partito Democratico abbiamo presentato altre due interrogazioni su Finmeccanica in generale e su AnsaldoBreda in particolare, con le quali proseguiamo la nostra iniziativa di pressione sul Governo affinchè si risolvano positivamente le questioni legate alle scelte del Gruppo in settori che consideriamo strategici per il Paese. Per quanto riguarda Finmeccanica nel suo complesso, la situazione è sempre la stessa: il Gruppo sta affrontando un passaggio cruciale della sua ristrutturazione e ha previsto la cessione di Ansaldo Energia e Ansaldo Trasporti, sostanzialmente decidendo di cedere l'asset civile dell’azienda.

continua

tag ansaldobredaferrovieeconomiasviluppotrasportiindustrialavorotoscanainterpellanzapistoiafinmeccanica
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 25/10/2012 alle 16:34 | Versione per la stampa
condividi:

Finmeccanica, il Governo liberi l'azienda da vertici incapaci

24 ottobre 2012.


Continuano a venire alla luce scandali che riguardano Finmeccanica, e la posizione dell’amministratore delegato Orsi è sempre più insostenibile. Stiamo parlando di un Gruppo industriale che ha un giro d'affari di oltre 20 miliardi, che dà lavoro a circa 75mila persone e opera in settori cruciali per il futuro industriale del Paese: non è più tollerabile che sia gestito dagli attuali vertici, incapaci di elaborare una strategia per aumentare la competitività e la presenza del Gruppo sul mercato e di fare pulizia rispetto all’alone di corruzione e malaffare che aleggia sull’azienda.

continua

tag finmeccanicatoscanaansaldobredapolitica industrialegovernoorsi
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 24/10/2012 alle 16:31 | Versione per la stampa
condividi:

Finmeccanica rischia di essere tagliata fuori dal settore aerospaziale europeo

5 ottobre 2012.


Sono in corso grandi manovre in Europa nel settore dell’aerospazio, da cui Finmeccanica rischia di essere completamente tagliata fuori. Il gruppo della difesa britannico Bae Systems e il colosso aerospaziale franco-tedesco Eads stanno infatti trattando la loro unificazione: se e quando tale fusione andrà in porto, l’Europa potrà proporsi come leader sulla scena mondiale in diversi comparti del settore aerospazio e difesa, e in particolare per quanto riguarda la produzione di aerei civili e militari, nella missilistica e nel segmento spaziale. Ma Finmeccanica e l'Italia resterebbero a bocca asciutta.

continua

tag selexelsaggalileofinmeccanicatoscanaansaldobredapolitica industrialegovernopd
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 5/10/2012 alle 15:10 | Versione per la stampa
condividi:

AnsaldoBreda, risoluzione all'unanimità dalla Camera per chiedere un intervento del Governo

4 ottobre 2012.


Vi segnalo di seguito una risoluzione approvata all'unanimità dalle Commissioni attività produttive e lavoro della Camera che impegna il Governo a mettere a punto una strategia di politica industriale che dia garanzie sul futuro di AnsaldoBreda. È necessario tutelare l'occupazione e predisporre un piano di riorganizzazione dell'azienda finalizzato a rilanciare il ruolo dell’azienda in Finmeccanica e in un settore come quello dei trasporti che è strategico per il nostro Paese. Dopo l'interpellanza sottoscritta da 53 senatori Pd al Senato, un altro passo importante per chiedere risposte chiare al Governo sul futuro di un asset importantissimo per ii Paese.

continua

tag ansaldobredaferrovieeconomiasviluppotrasportiindustrialavorotoscanainterpellanzapistoiafinmeccanica
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 4/10/2012 alle 12:56 | Versione per la stampa
condividi:

AnsaldoBreda, intervista a Gessica Beneforti, segretario Cgil Pistoia

4 ottobre 2012.


Vi segnalo di seguito una breve intervista a Gessica Beneforti, segretario della Cgil di Pistoia, che ho incontrato assieme ai lavoratori di Ansaldobreda nei giorni scorsi.

L'interpellanza presentata al Senato ha sortito l'effetto di rompere il guscio che si era creato su Finmeccanica, adesso c'è bisogno di un tavolo nazionale che coinvolga tutte le parti sociali. Qual è la vostra valutazione?

Quella del gruppo del Pd al Senato è stata una iniziativa molto importante perché ha messo allo scoperto la posizione del Governo su Ansaldobreda. Da parte nostra desta preoccupazione la risposta del Sottosegretario e l'intento di assecondare le scelte industriali di Finmeccanica che si traduce nella separazione del settore militare da quello civile, ovvero la dismissione di quest'ultimo.

continua

tag ansaldobredaferrovieeconomiasviluppotrasportiindustrialavorotoscanainterpellanzapistoiafinmeccanica
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 4/10/2012 alle 11:19 | Versione per la stampa
condividi:

AnsaldoBreda, il settore civile di Finmeccanica va rilanciato, no alle svendite

28 settembre 2012.


Il sottosegretario De Vincenti ha risposto per conto del ministro Passera all'interpellanza che ho presentato assieme ad altri 52 senatori del Partito Democratico per chiedere un pronunciamento del Governo sulle scelte strategiche di Finmeccanica, in primis sull'orientamento annunciato più volte dall'ad Orsi di abbandonare le aziende del settore civile - come AnsaldoBreda - per impegnarsi soltanto in quello militare. La notizia positiva è che il Governo ha manifestato l'intenzione di convocare un tavolo con il Gruppo Finmeccanica per affrontare i problemi dell'azienda e fare il punto della situazione, così come sono positive le garanzie che sono state ribadite sul mantenimento della presenza territoriale di AnsaldoBreda e sulla salvaguardia dell'occupazione.

continua

tag lavoroeconomiaferroviesviluppotoscanafinmeccanicaindustriapistoiatrasportiinterpellanzaansaldobreda
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 28/9/2012 alle 8:56 | Versione per la stampa
condividi:

Finmeccanica, il Governo risponda su scelte che sono contrarie agli interessi del Paese

12 settembre 2012.


Stamattina assieme ad altri cinquantadue senatori del Partito Democratico abbiamo presentato un’interpellanza urgente al ministro Passera - a prima firma mia, del vicepresidente Chiti e della senatrice Pinotti - per chiedere risposte sugli orientamenti del Governo circa le scelte strategiche che Finmeccanica sta compiendo nei settori dell’energia e dei trasporti. Sono trascorse infatti troppe settimane da quando è apparso evidente l’orientamento dell’amministratore delegato Orsi di dismettere aziende storicamente impegnate in questi settori, e in generale di scegliere l’abbandono del settore civile per impegnarsi soltanto in quello militare.

continua

tag lavoroeconomiaferroviesviluppotoscanafinmeccanicaindustriapistoiatrasportiinterpellanzaansaldobreda
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 12/9/2012 alle 16:39 | Versione per la stampa
condividi:

sfoglia gennaio