.
Annunci online


Un ddl per restituire legittimità al pluralismo in fabbrica

21 marzo 2012.


Vi segnalo l'articolo che ho scritto assieme a Paolo Nerozzi, pubblicato oggi su l'Unità, per presentare il nostro disegno di legge sulla rappresentanza. L'importanza di questo aspetto è tornata alla ribalta con l'esclusione della Fiom, il più grande sindacato dei metalmeccanici, dalla Fiat. Convinti che la qualità della democrazia sindacale sia una cartina tornasole della qualità della democrazia nel Paese, e che un sindacato quando davvero rappresentativo non possa rimanere fuori dalle fabbriche, abbiamo presentato il ddl per reintrodurre il vecchio art. 19 dello Statuto dei Lavoratori e riconoscere così la facoltà di costituire una rappresentanza sindacale anche alle associazioni non firmatarie dei contratti collettivi applicati in un determinato stabilimento, a patto che si tratti di organizzazioni affiliate alle confederazioni maggiormente rappresentative sul piano nazionale. Buona lettura!

continua


tag dirittilavoroeconomiasindacatocgilfiatindustriafiommarchionnemirafioriarticolo 19fabbrica italia
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 21/3/2012 alle 9:36 | Versione per la stampa
condividi:

Firmato il nuovo contratto Fiat, il disegno di Marchionne ora è completo

14 dicembre 2011.


Ieri è stato firmato il nuovo contratto nazionale del gruppo Fiat. E’ purtroppo il punto di arrivo di una strategia iniziata a Pomigliano, passando da Mirafiori e proseguendo con l’uscita da Confindustria. Una conclusione "logica" di un disegno di governo dell'azienda che a mio giudizio non ha nulla di moderno, di partecipativo, nulla di ciò che sarebbe utile davvero per una multinazionale che impegna decine di migliaia di donne e uomini a condividere, anzi a subire, scelte che ricadranno principalmente proprio su di loro.

continua

tag fiatcgilfiomdirittisindacatomarchionnefabbrica italialavoroeconomiaindustriafabbrica italiamirafioriarticolo 19
5 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 14/12/2011 alle 10:9 | Versione per la stampa
condividi:

Perchè sarò alla manifestazione di domani a Massa Carrara

27 gennaio 2011.


Domani sarò a Massa alla manifestazione della Fiom e della Cgil. E' la prima volta che sento il bisogno di motivare questa mia presenza in una manifestazione della Cgil. E questo alla luce di quanto ho sostenuto su tutta la vicenda Mirafiori.

continua

tag fiatcgilfiommirafiorimassatoscanalavoroeatoncantieri
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 27/1/2011 alle 18:25 | Versione per la stampa
condividi:

Fiat, adesso bisogna andare avanti

17 gennaio 2011.


Alla fine è andata come doveva andare, e com’era prevedibile che andasse. Il 54% dei lavoratori di Mirafiori ha detto sì al nuovo accordo contrattuale per realizzare un investimento necessario e per l'importanza vitale che lo stesso avrà per la città di Torino, come ho già scritto qualche giorno fa su questo blog. Non ho mai pensato che ci saremmo trovati di fronte a un plebiscito per l'accordo, proprio per i numerosi punti di merito assai critici, e quindi non sono tra quelli stupiti di un sostanziale equilibrio tra i no e i sì.

continua

tag lavoroeconomiasindacatocgilfiatfiommarchionnemirafiorifabbrica italia
1 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 17/1/2011 alle 17:43 | Versione per la stampa
condividi:

Una vergogna le parole di Berlusconi su Fiat

14 gennaio 2011.


Sono vergognose le frasi di Berlusconi secondo cui Fiat farebbe bene a lasciare l’Italia in caso di vittoria del “no” al referendum di Mirafiori. Parole che mi suscitano uno sdegno ancora maggiore se penso a quanto questo Governo è stato assente in tutta la vicenda Fiat, a quanto ha ignorato le legittime richieste dei lavoratori, a quanto si è speso soltanto per fare il “tifoso”, senza essere capace di ergersi a garante equidistante della contrattazione e delle relazioni industriali in una vertenza così importante per il futuro del Paese.

continua

tag lavoroberlusconieconomiafiatmarchionnemirafiori
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 14/1/2011 alle 14:39 | Versione per la stampa
condividi:

Una riflessione personale sul referendum, sulla Fiat e sulla Fiom

12 gennaio 2011.


Questa sarà una settimana importante per i lavoratori e le lavoratrici della Fiat di Mirafiori. Sarà una settimana decisiva per le relazioni industriali nel nostro Paese, per il sindacato tutto, per una politica che non può assistere da spettatrice ai grandi problemi di democrazia economica, di rappresentanza e partecipazione dei lavoratori che l'intera vicenda Fiat ci sta consegnando.

continua

tag lavoroeconomiareferendumsindacatocgilfiatfiomrelazioni industrialimarchionnemirafiori
1 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 12/1/2011 alle 16:13 | Versione per la stampa
condividi:

sfoglia febbraio        aprile