.
Annunci online


Il lavoro non può che essere al centro del dibattito politico nazionale

2 febbraio 2013.


Ormai non passa giorno che non si leggano dati sull’occupazione che fanno sempre più rabbrividire. Oggi ci dicono che stiamo correndo verso l’astronomica cifra di tre milioni di disoccupati (esattamente 2.875.000, 474.000 in più dell’anno scorso), con un tasso generale dell’11,2% e quello che riguarda i giovani fra i 15 e i 24 anni al 36,6 per cento. Cala, ovviamente, anche il numero degli occupati di 278.000 rispetto al dicembre dell’anno passato. Aggiungo a questo disastro anche il dato di qualche giorno fa relativo alla diminuzione delle immatricolazioni alle università pubbliche, che dà una cifra nuova e ancora più illuminante di altre più tradizionali - rispetto alle quali rischiamo purtroppo una certa assuefazione - di quanto sia profonda e regressiva la crisi.

continua

tag lavorodisoccupazionecrisisviluppoeconomiagiovani
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 2/2/2013 alle 17:28 | Versione per la stampa
condividi:

Un patto tra centrosinistra e piccole imprese, per l'Italia

25 gennaio 2013.


Vi segnalo un articolo di Massimo D'Antoni sulla necessità di superare l'antica diffidenza tra il centrosinistra e il mondo delle piccole imprese. Con un patto chiaro e onesto, basato su legalità fiscale, servizi pubblici adeguati, politiche industriali che favoriscano investimenti e internazionalizzazione. Un patto di cui il maggiore beneficiario sarebbe l'intero sistema Paese.


tag lavorocentrosinistrasviluppopmipolitica industriale
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 25/1/2013 alle 10:12 | Versione per la stampa
condividi:

Sviluppo, lo scivolo alla pensione per i dirigenti è scandaloso

7 dicembre 2012.


Le due modifiche introdotte dal Governo nel maxiemendamento al Dl sviluppo - riguardanti lo scivolo alla pensione concesso ai dirigenti di aziende con più di 15 dipendenti e la possibilità per le imprese di derogare dall'obbligo di dare la precedenza, in caso di nuove assunzioni, ai lavoratori licenziati e messi in mobilità - sono assolutamente scandalose. La Camera, prima dell'approvazione definitiva del decreto, deve assolutamente cancellarle.

continua

tag pensionisenatosviluppodirigenti
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 7/12/2012 alle 15:19 | Versione per la stampa
condividi:

GVS, lavoratori a rischio: il ministro Passera intervenga

30 novembre 2012.


Ho presentato un’interrogazione per chiedere al ministro Passera un intervento per sbloccare la situazione della Galileo Vacuums Systems, azienda con sede a Prato leader mondiale nel settore degli impianti di metallizzazione che occupa oltre quaranta dipendenti e dà lavoro a un indotto stimabile in altri 200 lavoratori, di cui circa l’80% sul solo territorio regionale toscano. GVS si trova da qualche anno in una difficile situazione economica, nonostante sia proprietaria di un brevetto denominato Flexomet che ha applicazioni nella schermatura dei radar, dei mezzi militari e dagli infrarossi e ha mercato in tutto il mondo.

continua

tag pratotoscanagvsgalileosviluppoindustria
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 30/11/2012 alle 10:13 | Versione per la stampa
condividi:

Ilva, Clini riferisce in Senato

29 novembre 2012.


Oggi il Ministro dell’Ambiente è venuto in Aula a riferire sull’Ilva. Clini ha ripercorso la vicenda, ricordando che il Governo ha riaperto la procedura di rilascio dell'autorizzazione integrata ambientale, l'unico documento legale che autorizza l'esercizio degli impianti nel rispetto delle normative ambientali e per la tutela della salute. Dopo la pubblicazione dell'AIA - che indica gli obiettivi che l'azienda deve raggiungere - l’ILVA ha presentato il piano di interventi necessari, ma la decisione del gip di ordinare il sequestro delle attività a freddo, che non hanno problemi di ordine ambientale, ha bloccato il risanamento dello stabilimento.

continua

tag ilvatarantosviluppolavoroambientesindacatoindustria
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 29/11/2012 alle 17:32 | Versione per la stampa
condividi:

Ilva, la politica si assuma la responsabilità di trovare una soluzione

28 novembre 2012.


La decisione dei responsabili dell’Ilva di chiudere la maggior parte dello stabilimento di Taranto, lasciando a casa da un giorno all’altro circa 5mila dipendenti, rischia di essere l’atto finale di una storia che mette a rischio il futuro lavorativo di migliaia di persone, l’economia di una città intera e le prospettive industriali del nostro Paese.

continua

tag ilvatarantosviluppolavoroambientesindacatoindustriagoverno
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 28/11/2012 alle 13:18 | Versione per la stampa
condividi:

Un proprietario americano per la Richard Ginori, ma i dubbi sul futuro rimangono

21 novembre 2012.


Si sta avviando a conclusione la vicenda della Ginori. Ad acquisire il marchio della storica azienda produttrice di ceramiche è la cordata Lenox-Apulum formata da americani e rumeni, scelta dal collegio dei liquidatori. All’apparenza si tratta di una bella notizia: confesso però di avere qualche riserva su questa conclusione. In questo modo infatti, il marchio storico Richard Ginori vola oltreoceano, e lì se ne perderanno le tracce. La produzione invece passa a un imprenditore che ha già un’avviata attività in Romania, e questo non mi tranquillizza sul mantenimento nel lungo periodo della produzione a Sesto Fiorentino, anzi.

continua

tag ginoriporcellanasesto fiorentinolavoroeconomiaterritoriotoscanasviluppocrisivideo
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 21/11/2012 alle 8:32 | Versione per la stampa
condividi:

Galileo è un'eccellenza per la Nasa, ma non per il ministro Profumo

14 novembre 2012.


È davvero ingiustificabile e preoccupante il prolungato silenzio del ministro Profumo sulla vicenda del bando dell’Asi per la realizzazione del satellite ottico Opsis, che ha escluso a priori la Selex Galileo. Come scrivevo qualche giorno fa, ho presentato una ennesima interrogazione perché non accetto che su questa vicenda scenda un pericoloso silenzio. Il totale disinteresse del Ministro è ancora più incomprensibile considerando che Galileo è un’azienda leader nel settore delle tecnologie oggetto del bando. E non sono io a dirlo: proprio pochi giorni fa, un team della Nasa ha visitato la divisione spazio di Galileo per consegnare il “Certificate of appreciation”, il certificato di congratulazioni per “la straordinaria prova di costruzione e consegna” dello strumento di osservazione spaziale Jiram, realizzato proprio da Galileo e montato sul satellite Juno dell’agenzia spaziale americana.

continua

tag lavorofirenzesindacatosviluppotoscanaasiindustriaprofumogalileoselexcampi bisenzio
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 14/11/2012 alle 11:39 | Versione per la stampa
condividi:

Le imprese italiane che investono in innovazione nonostante la crisi

13 novembre 2012.


Nonostante la crisi, nel triennio 2008-2010 sono il 31,5% del totale le imprese italiane con almeno 10 addetti che hanno introdotto una o più innovazioni sul mercato o nel proprio processo produttivo. Si tratta di un investimento complessivo in innovazione che ha raggiunto nel 2010 i 28 miliardi di euro, con una spesa media per addetto di 7.700 euro. Sono questi i numeri pubblicati dall’Istat nel report “L’innovazione nelle imprese”; dati che confermano come, nonostante la scarsità di risorse, sia diffusa la consapevolezza tra le imprese italiane della necessità di reinventarsi e investire in ricerca e sviluppo per restare competitive sul mercato.

continua

tag impreseinnovazionesviluppoinvestimentiistat
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 13/11/2012 alle 11:4 | Versione per la stampa
condividi:

sfoglia gennaio