.
Annunci online


Pd, la firma della Carta d'intenti e il valore della scelta di Veltroni

16 ottobre 2012.


Due novità di rilievo nel giro di ventiquattro ore nel fine settimana: la firma della carta d'intenti da parte dei tre segretari dei partiti della coalizione di centrosinistra e l'annuncio di Veltroni di non voler ricandidarsi alle prossime elezioni. La prima era ampiamente attesa e non avrebbe dovuto comportare sorprese. E invece una sorpresa l'ha riservata, vale a dire la cancellazione del riferimento all'esperienza del governo Monti (peraltro più formale, che politicamente pregnante) contenuto nel testo originario. Qualcuno dice: se quel riferimento non fosse mai comparso in alcuna stesura, della cancellazione non se ne sarebbero accorti in molti. Può essere. Mi chiedo solo se il Pd che si candida a governare il Paese possa non esplicitare un benchè minimo giudizio sulla fase che si è aperta con la caduta di Berlusconi, fase che non mi pare affatto abbia visto il partito come un semplice "osservatore".

continua

tag governopdcentrosinistraveltronicoalizionerenziprimarierinnovamentomonti
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 16/10/2012 alle 12:31 | Versione per la stampa
condividi:

Una riflessione sulle polemiche degli ultimi giorni: il problema di fondo è il giudizio del Pd sul governo Monti

21 febbraio 2012.


Purtroppo, è diventato un classico: ogni volta che Walter Veltroni dice una cosa pubblicamente, invita ad una riflessione, insomma, batte un colpo, si scatena un finimondo. Ingiurie, accuse di intelligenza col nemico, attacchi all’unità del partito e via cantando. È così dal documento dei 75 di due anni fa. Possono variare i soggetti che più urlano – nel senso che alcuni, col tempo, si ricredono e si rendono semplicemente più disponibili a discutere – ma la sostanza è la stessa. Stavolta è Stefano Fassina, peraltro recidivo, che tira la volata con toni e argomenti che si commentano da sè. Ma poco importa, e a nulla serve mantenersi su quel terreno di polemica. Peccato per lui che perde un’altra occasione per riflettere con più serenità e per misurare le parole, come dovrebbe essere la norma per un dirigente politico ancor più quando si tratta di rapporti tra persone dello stesso partito.

continua

tag lavororiformismogovernopdveltronifassina
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 21/2/2012 alle 19:36 | Versione per la stampa
condividi:

Una riflessione a freddo su Renzi e la Leopolda

4 novembre 2011.


A parte la drammatica vicenda politica ed economica del Paese, di cui ho dato conto in altri post, la convention organizzata da Matteo Renzi alla stazione Leopolda è stata certamente il fatto politico della settimana, sia per argomenti messi in campo che per volume di polemiche e discussioni che ha generato.

continua

tag lavoropdveltronirenzitoscanalingottomodem
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 4/11/2011 alle 9:30 | Versione per la stampa
condividi:

Un Pd rinnovato e riformista per salvare l’Italia

13 ottobre 2011.


Un incontro per rafforzare e dare un nuovo slancio al Partito Democratico, in una fase politica tumultuosa che precede la fine formale del berlusconismo. E’ stato questo il senso della riunione di Modem di lunedì che si è tenuta ad un anno dalla redazione dell'ormai famoso documento sottoscritto da 75 parlamentari. Famoso anche per gli insulti e improperi che nel partito in quell'occasione ci vennero lanciati, fino ad essere additati come coloro che facevano un regalo a Berlusconi, la peggiore delle accuse.

continua

tag modemreferendumlegge elettoralepdveltroniriformismoitalia
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 13/10/2011 alle 16:37 | Versione per la stampa
condividi:

Legge elettorale, serve un impegno comune contro il porcellum

9 luglio 2011.


L'appello di Walter Veltroni pubblicato oggi da Repubblica ai promotori del referendum sulla legge elettorale col quale si ritornerebbe al proporzionale (come ho avuto modo di scrivere l'altro ieri) per interromperne l'iter e la dichiarazione di Passigli che sospende la raccolta di firme rappresentano una novità assai importante. Certo, bisognerà valutare cosa significa e a cosa porterà davvero la dichiarazione di Passigli, ma le due iniziative propongono comunque una riflessione sulla questione.

continua

tag referendumlegge elettoralepdmaggioritarioveltroni
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 9/7/2011 alle 18:3 | Versione per la stampa
condividi:

Il discorso di Walter Veltroni al Lingotto

24 gennaio 2011.




tag pdveltronimovimento democratico
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 24/1/2011 alle 15:58 | Versione per la stampa
condividi:

Una bella giornata di politica alla Assemblea di Movimento Democratico

29 novembre 2010.


Una bellissima giornata di politica quella di venerdì. Tante democratiche e tanti democratici riuniti a discutere del futuro del partito, a confrontarsi su come vogliamo cambiare questo Paese, piuttosto che parlare di alleanze e nomi per la leadership. Un incontro molto positivo, da cui è emersa la voglia di un Partito Democratico forte e aperto verso la società e i cittadini, non chiuso in sé stesso o spaccato da particolarismi ormai superati.

continua

tag pdveltroniassemblea nazionalemo.dem
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 29/11/2010 alle 11:6 | Versione per la stampa
condividi:

Dico la mia sul documento dei 75

22 settembre 2010.


Ho firmato il documento dei 75. E l’ho fatto con convinzione, perché condivido il suo contenuto e l'obiettivo che si prefigge. Mi aspettavo certamente delle reazioni, un dibattito di merito e una franca discussione sul Partito, le sue politiche e il suo orizzonte. D'altronde questo è esattamente il senso del documento stesso. Non mi aspettavo invece, da parte di alcuni dirigenti, certi toni usati, reazioni esagerate, inaccettabili e offensive - che, ahimè,  mi hanno ricordato tempi che pensavo fossero definitivamente alle nostre spalle - tipici di chi non vuol discutere nel merito. Tipici invece di chi preferisce buttarla sul “metodo”, che come accade quasi sempre in questi casi porta a ritenere il documento "inopportuno", "inaccettabile perché spacca il Partito", "ma proprio in questo momento", etc...

continua

tag pdveltronidocumento 75
3 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 22/9/2010 alle 16:4 | Versione per la stampa
condividi:

sfoglia settembre        novembre