.
Annunci online


L'accordo separato sul commercio sottrae risorse vitali all'Inps

26 aprile 2011.


Qualche settimana fa Confcommercio, Cisl e Uil hanno sottoscritto un accordo per il rinnovo del contratto nazionale per il settore del commercio e terziario. L’intesa non è stata firmata dalla Filcams-Cgil – l’organizzazione più rappresentativa della categoria – per varie ragioni, tra cui una particolarmente significativa su cui ho interpellato il ministro Sacconi. In breve, in base a quanto previsto dall’accordo, i datori di lavoro potranno corrispondere direttamente ai lavoratori il trattamento economico di malattia, in sostituzione dell’Inps, sottraendo così una quantità potenzialmente enorme di risorse all’Istituto.

continua

tag filcamscgilsindacatolavoroinpscommercioserviziterziarioprevidenza
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 26/4/2011 alle 11:44 | Versione per la stampa
condividi:

sfoglia marzo        maggio