Commenti

commenti su achillepassoni

post: Il Ministero conferma: gli esodati sono 65 mila. Perché per mesi sono girate cifre molto più grandi?

Proprio una settimana fa qui sul blog, dopo l’accordo sulla riforma del mercato del lavoro, ribadivo la necessità di trovare al più presto una soluzione al problema degli esodati, a cominciare dalla loro quantificazione. Se il numero degli esodati è quello che l'Inps ha divulgato e che oggi il Ministero del Lavoro conferma - ovvero 65 mila - è necessario che qualcuno risponda ad alcune domande: perchè, ad esempio, si è consentito che per mesi girassero cifre iperboliche - si è parlato di 350 mila esodati - che legittimavano la necessità di prendere tempo per “riflettere” e trovare di conseguenza le coperture necessarie, e una iniziativa legislativa apposita? E perché a fronte dei numeri di oggi non si è da subito affrontato e risolto il problema, lasciando così che ... continua



commenti



Carissimo senatore....spero ricordi la mia storia di lavoro mobilitato dal 2006,35 anni di contribuzione,lav.precoce,20 anni di attivita' sindacale da delegato di fabbrica,e ancora oggi impegnato nel circolo del PD locale,sono stato alla manifestazione venerdi' scorso naturalmente,e mi e' sembrato di capire che il problema e' piu' ampio poiche' i nostri sindacati si pongono il problema reale,cioe' ci sono sul mercato del lavoro centinaia di migliaia ultracinquantenni mobilitati nelle crisi degli ultimi anni,non ricollocabili,a bassa preparazione professionale,che si sono trovati tagliati fuori dalle manovre sulle pensioni degli ultimi 10 anni,appare logico(non solo perche' dentro il problema ci sono anchio)che delle istituzioni si facciano carico dei disastri creati su questo tema,la filosofia e' una cosa(ti garantisco che nelle trattative sindacali che ho avuto modo di affrontare l'ho riscontrato spesso),ma nella vita pratica senza gli aggiustamenti politici le regole filosofiche rischiano di fare molti danni,vorrei tanto che i cosiddetti favorevoli all'ultra liberismo come ichino o lo stesso sen.treu si rendano conto che la vita pratica nel mondo del lavoro e' diverso dalla filosofia con cui si affrontano le discussioni,mi accorgo di essere stato lungo e vorrei affrontare altri problemi con te,ma ci sara' tempo per farlo,ciao e grazie delle informazioni.....a dimenticavo...credo che chi e' in cassa integrazione,mobilita' o acconpagnato a pensione debba dare un contributo in ore di lavoro nel territorio del proprio comune e non stare con le mani in mano o peggio....ariciao....protoni


Mi sbagliero' ancora ma le filosofie rischiano davvero che dopo ,il governo di nani e ballerine precedente(con furfanti,faccendieri,ecc),dicevo le filosofie ci regaleranno un governo forse presentabile sui mercati finanziari,ma totalmente fuori dalla concretezza della vita economica del paese.se la signora fornero vuole un atto di responsabilita' dalle imprese,e' l'ennesima prova che continua il proprio lavoro solo filosofico,crea un ulteriore problema(anche se con ragione),non risolve il problema centrale(migliaia di ultracinquantenni ormai fuori dai cicli lavorativi e ormai inutilizzabili senza posizioni specificatamente adatte all'eta' e alla professionalita' dell'individuo)individui vicini al pensionamento fino a qualche mese fa',e ora sempre piu' vicini alla disperazione,non serve a nulla allungare il brodo delle chiacchiere,occorre risolvere il problema(questo e altri)poiche' da mesi(io)non ricevo alcunche' dallo stato centrale e se non fosse per la nostra amministrazione comunale(A GUIDA PD)che opera attraverso progetti (paga per operatore 3/4 cento euro mese)di manutenzione del territorio(strade,centri storici in parte vuoti ecc.),sarei forse nella condizione di fare altre scelte(non so' quali)...ma diamo spazio all'ottimismo,sono convinto che il nostro sostegno al governo e l'opera di molti nostri deputati e senatori aiuti ad alzare lo spessore dell'opera,forse la pagheremo questa nostra predisposizione a fare i salvatori della patria...ma ancora oggi spero ne valga la pena.....cerchiamo di tenere i cervelli freddi e fare ragionamenti lucidi,anche se come al solito credo che molti personaggi sveltini maestri del cogli l'attimo,stanno creandosi i loro miseri piccoli guadagni di potere e di denaro fregandosene dei ragionamenti tuoi,nostri e di altri che cercano di dare una mano da sempre nel risolvere problemi nel territorio e nella nazione...ma ora lascio c'e' report con cittadini che si organizzano in banche democratiche e la volonta' di abbattere speculazi





commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti