Commenti

commenti su achillepassoni

post: Crisi dei call center, i sindacati chiedono un tavolo nazionale

Pubblico la lettera unitaria dei sindacati del settore comunicazione SLC-CGIL FISTel-CISL e UILCOM-UIL sulla crisi dei call center e l’ennesima procedura di mobilità intrapresa nei confronti di personale occupato in questo settore. Si tratta, in questo caso, della società Teleperformance, con sedi a Roma e Taranto, che ha annunciato il licenziamento di 785 dipendenti di cui 164 a Roma e 621 a Taranto, con evidente, enorme impatto nella città pugliese già gravata della crisi dell’Ilva. Sono tantissime le aziende del settore - come Almaviva, 4you, Energit e molte altre - colpite da una crisi che ha provocato il licenziamento di migliaia di giovani. Si tratta spesso di ragazze e di laureati che hanno accettato lavoro in una delle poche attività che nonostante tutto ha ... continua



commenti






commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti