Commenti

commenti su achillepassoni

post: Si va alle elezioni anticipate: noi siamo pronti a governare e a cambiare il Paese

In pochi giorni è precipitato tutto: la decisione imposta da Berlusconi al Pdl di non votare la fiducia sul decreto crescita, l’annuncio dello stesso Berlusconi di volersi ricandidare, le ore convulse dei vertici e degli incontri tra i maggiori leader politici e la decisione di Monti di dimettersi dalla sua carica di Presidente del Consiglio. La volontà del Capo dello Stato, del Pd e di tutte le forze politiche responsabili di portare a termine ordinatamente la legislatura, garantendo che provvedimenti importantissimi per la stabilità e la tenuta finanziaria del Paese venissero approvati, è stata vanificata dall’ennesima dimostrazione del fatto che Berlusconi è capace di pensare soltanto a se stesso e dal suo inesistente rispetto per le istituzioni democratiche del Paese. E ... continua



commenti






commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti