.
Annunci online


Un disegno di legge sulla rappresentanza che recepisce l'accordo tra i sindacati

11 dicembre 2012.


Ho presentato con la senatrice Ghedini e i senatori Nerozzi e Treu, un disegno di legge che recepisce interamente l'accordo Confederazioni-Confindustria del 28 giugno dell'anno scorso. È un testo pronto da tempo, che abbiamo tenuto nel cassetto sperando che per via endosindacale si potesse estendere a tutti i settori. Così non è stato e allora non c'e dubbio che il Parlamento è giusto che intervenga.

Sottolineo che interveniamo con un'iniziativa parlamentare per l'urgenza che il tema della regolazione della rappresentanza porta con se e che stiamo solo recependo un testo deciso autonomamente dalle parti sociali. Un intervento quindi in linea con la tradizione legislativa in materia di lavoro - lesa solo durante i Governi Berlusconi - che prevede, su temi come questo, un intervento legislativo a sostegno della autonomia contrattuale delle parti.

E, infine, voglio dire che anche in questo caso toccherà al Pd, una volta vinte le prossime elezioni, affrontare davvero il tema di definire un nuovo patto sociale per la crescita.



tag rappresentanzasindacatolavorodisegno di legge
0 commenti   permalink    creato da Achille_Passoni il 11/12/2012 alle 11:11 | Versione per la stampa
condividi:

sfoglia novembre        gennaio